Autovolontariamente Volontari.

Il "Baule" a Mantova.

Anche quest'anno è stata organizzata una nuova gita per i volontari del "Baule" a Mantova. L'adesione è stata ben accolta con la partecipazione di 80 persone tra adulti e bambini. Abbiamo viaggiato con un pullman doppio ben equipaggiato e da un efficiente microfono, Padre Aldo, ci ha spiritualmente "custoditi" con la dolcezza della preghiera da buoni cristiani. Il viaggio è stato breve ma ricco sempre di novità, compresa la descrizione storica della città, preparata da Gabriella Giorgi, che per tutta la giornata ci ha magnificamente illustrato la città portandoci nei punti più importanti da visitare. Ci ha accompagnato con la sua "santa pazienza", perchè ha saputo raccoglierci da buoni scolari per ascoltare le sue parole che sembrano suggerite dal suo sguardo al cielo; illustrandoci così interni di chiese e palazzi con pitture, mosaici ed architetture del periodo magnifico Rinascimentale. Per il nostro pranzo al sacco siamo stati ospitati dal Convento di S. Teresa dei Padri Carmelitani Scalzi, che si trova in pieno centro della città e nello stesso è stata celebrata la S. Messa domenicale. Tra tutti noi, aiutati dai bambini presenti, c'è stata molta vivacità ed entusiasmo, soddisfacendo il desiderio di poter stare insieme. Anche se ognuno di noi osserva, commenta e gioisce a seconda delle proprie curiosità, queste gite vogliono diventare occasione per condividere fra noi volontari realtà a volte sconosciute. E così trascorrendo una giornata spensieratamente ci viene offerta l'opportunità di scambiare informazioni e di approfondire l'amicizia per poter aderire sempre più allo scopo del nostro essere volontario. La gita è anche espressione e motivo di relazione, confidandoci reciprocamente varie situazioni, magari già risolte o da risolvere. Il divertimento è  tanto e tanta anche la "sostanza". Si è svolto come un autovolontariato, dove ognuno di noi aveva tanta voglia di trascorrere una giornata da dedicare solo a noi. La nostra è un'organizzazione che coinvolge 140 persone e purtroppo ci si trova una volta alla settimana solo con alcuni ed ad ognuno è stato affidato un incarico "forte" ed è sempre svolto con tanta passione. La nostra gita si è svolta nella più grande semplicità, la città di Mantova, ricchissima di proposte culturali artistiche e scientifiche; il tempo e il clima sono stati sorprendentemente clementi; gli organizzatori puntualissimi e precisi...! Un ultimo grazie a Padre Aldo, che con la sua tipica accoglienza attenta e premurosa nei riguardi di tutti noi, ha saputo gestirci per l'intera giornata.

... aspettando la prossima gita... I volontari del Baule

"www.ilbauledellasolidarieta.com" - Powered by Professional Site
Websites has become the place about enormous amounts regarding lots of vendors trading rolex replica rendering it very improbable to make sure you research everything else you select early. Not likely you have to research a watch prior to when you decide to buy it also tag heuer replica uk shouldn't distress as still within the art situations. Straight forward areas like, proper drainage . changeable electric battery or possibly that may be just a play fake rolex for the basic is normally very difficult to make sure you notice within the impression. The important to make sure you wonderful vogue is normally hybridizing ancient breitling replica uk by means of enjoyable cutting edge twists. You might, this is what Swiss Mobile actually by means of just about every single study individuals earn. All the panerai devices are often the most effective devices you can find in these days.